Home Page del Fondo dei Citati
|
Salta la navigazione
|
Aiuto | Area personale |  Registrati

 Scheda con immagini

Immagine dei citati

 Visualizzazione del record bibliografico in formato ISBD con accesso alle immagini

 

Dimensione dei caratteri:



Vai al sito di Progettinrete [Link Esterno]

Gli annali di Cornelio Tacito cavalier romano  : de' fatti, e guerre de' romani, così ciuili, come esterne; seguite dalla morte di Cesare Augusto, per fino all'imperio di Vespasiano, doue con bellissimo ordine si vede il misero stato, nel quale si trouò Roma, e tutto l'imperio romano, nella mutazione di sette imperadori, cioè, Tiberio, Claudio, Nerone, Galba, Otone, Vitellio, e Vespasiano, et doue con molte cagioni d'altre guerre, si tocca quell / da Giorgio Dati fiorentino nuouamente tradotti di latino in lingua toscana ; con un discorso del C. L. S. sopra le prime parole dell'autore, doue si mostra, perchè Roma ageuolmente potè mettersi in libertà, e perdutala, non potè mai racquistarla. - In Venetia : appresso Bernardo Giunti, 1589 (In Venetia : appresso Bernardo Giunti, & fratelli, 1589). <br />[12], 250 [i.e. 252], [4] c. ; 4° (24 cm)

Scorri le immagini fra le seguenti:

- Frontespizio
- Carta di guardia
- Pagine Postillate


Tacitus, Publius Cornelius

Gli annali di Cornelio Tacito cavalier romano : de' fatti, e guerre de' romani, così ciuili, come esterne; seguite dalla morte di Cesare Augusto, per fino all'imperio di Vespasiano, doue con bellissimo ordine si vede il misero stato, nel quale si trouò Roma, e tutto l'imperio romano, nella mutazione di sette imperadori, cioè, Tiberio, Claudio, Nerone, Galba, Otone, Vitellio, e Vespasiano, et doue con molte cagioni d'altre guerre, si tocca quell / da Giorgio Dati fiorentino nuouamente tradotti di latino in lingua toscana ; con un discorso del C. L. S. sopra le prime parole dell'autore, doue si mostra, perchè Roma ageuolmente potè mettersi in libertà, e perdutala, non potè mai racquistarla. - In Venetia : appresso Bernardo Giunti, 1589 (In Venetia : appresso Bernardo Giunti, & fratelli, 1589).
[12], 250 [i.e. 252], [4] c. ; 4° (24 cm)

CNCE 28534.
Segn.: *8 **4 A-II8. - C. L. S. [i.e. cav. Leonardo Salviati]

CONTENUTO: Cc. *2r-*3v: dedica di Bernardo Giunti: "All'Illustriss. et Reverendiss. Signore il S. Gio. Francesco Moresini ...", dat.: "Di Venetia, alli X. di Decembre 1588"; cc. *4r-**4v: "Tavola delle cose piu notabili ..."; cc. A1r-II4r: testo; c. II4v: "Indice dei capitoli del discorso sopra le prime parole di Cornelio Tacito"; cc. II5r-II8r: "Discorso sopra le prime parole di Cornelio Tacito ..."; c. II8r: "Registro"; c. II8r: colophon

ESEMPLARE FI0054 ADC: Leg. in tutta perg. su piatti di cartone, dorso tit. (25,8x18x4,4 cm). Sul r. della I c. di guardia ant. nota ms con citazione abbreviata dell'opera.
FI0054 ADC : Sulla controguardia ant. parzialmente coperta da etichetta con l'attuale coll., precedente coll. ms solo in parte legg.: "[...]8". Sul r. della I c. di guardia ant. etichetta con precedente coll.: "C.2.68". Sul front. timbro A dell'Accademia della Crusca. Num. inventario: 6482.

IMPRONTA: FI0054 ADC: iola .a.d ,emi chs' (3) 1589 (R)

Collocazione: CIT.C.2.9

Catalogatore: MPB

crediti | copyright | riservatezza dei dati personali | sicurezza | tasti di accesso


©2003-2004 ACCADEMIA DELLA CRUSCA - vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini

Valid XHTML! Valid CSS! Level AA conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0